Quello che ho imparato da una settimana a Waikiki

Scritto e pubblicato 15 dicembre 2015 See this post in English

What I learned from one week in Waikiki

Odiavo Waikiki e quando ho viaggiato alle Hawaii negli ultimi 10 anni lo evitavo semplicemente. Preferisco fare escursioni, andare all'Andaz o qualsiasi altra cosa ... Ma questa volta ho trascorso 8 giorni a Waikiki; ecco cosa ho imparato.

1. L'area è nel bel mezzo di un boom del turismo e dell'edilizia. Ovunque guardi, gli edifici vengono demoliti, rimodellati, costruiti: presto ci sarà un sacco di nuove scorte di camere d'albergo. Questa è una buona cosa poiché molte proprietà di Waikiki sono tristemente vecchie.

What I learned from one week in Waikiki

2. Gli arrivi di turisti dal Giappone sono in aumento. Ciò è particolarmente sorprendente con la forza del dollaro. Lo stesso vale per l'Australia: a volte sembrava che tutti intorno a noi fossero australiani. I voli Jetstar economici devono aver avuto un impatto, ma è comunque una sorpresa vista la forza del dollaro USA contro il dollaro australiano.

What I learned from one week in Waikiki

3. Le tariffe delle camere ora corrispondono a Manhattan o San Francisco, due dei mercati alberghieri più costosi degli Stati Uniti. Waikiki ha solo uno spazio limitato e la maggior parte dei turisti sceglie di andare qui (per buoni e cattivi motivi).

4. C'è molto cibo incredibilmente economico e delizioso a Honolulu e persino a Waikiki. Dovrai uscire un po 'dalla tua zona di comfort ma non farti risucchiare dalle catene e dai luoghi turistici: sono una fregatura.

What I learned from one week in Waikiki

5. Anche con l'assalto dei grattacieli proprio dietro di esso, la folla a Waikiki Beach è gestibile (più che nei centri commerciali!) È ancora una delle creazioni più belle della natura ed è ancora meglio se hai qualcosa che galleggia ( ad esempio una tavola da surf) così puoi semplicemente uscire e goderti le (piccole) onde. Gironzolare nel surf leggero guardando l'acqua (ancora sorprendentemente limpida) non migliora molto.

What I learned from one week in Waikiki

6. Uber ora è a Honolulu e puoi prendere un UberX ovunque (tranne che per i terminal dell'aeroporto: devi camminare 5 minuti fuori per fermarne uno). Questo rende il trasporto molto più semplice e puoi evitare gli autobus affollati. Per andare oltre, noleggia un'auto: non mancano le agenzie di noleggio, ma tieni presente che il parcheggio è costoso a Waikiki.

7. La maggior parte delle "attrazioni turistiche" di Oahu non ne vale la pena IMHO. Salire sulla North Shore in una giornata di surf alto è un ottimo modo per passare una giornata di pioggia, però (e ogni costa ha un surf diverso!)

What I learned from one week in Waikiki

Anche se una settimana è più che sufficiente per visitare la costosa Waikiki, una volta che sarai entrato nello stile di vita hawaiano (che è un po 'una sfida in questo quartiere affollato) vedrai il tempo scorrere più lentamente e le giornate passare più velocemente. Trascorrere giorni sopra o intorno all'acqua di Waikiki crea dipendenza.

OttenereAvvisi in tempo reale sulle offerteeaccesso a oltre 5.000 offerte di volo giornalieree più di 100.000 tariffe alberghiere ordinate per offerte con aAbbonamento Premium Mighty Travels.